iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ricerca: inaugurata la nuova sede dell’Istituto Mario Negri

Di Redazione27 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il centro farmacologico Anna Maria Astori

Il centro farmacologico Anna Maria Astori

STEZZANO — E’ stata inaugurata ieri pomeriggio al Parco scientifico Kilometro Rosso di Stezzano la nuova sede di Bergamo dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri.

Il centro, nel quale lavorano un centinaio tra studiosi e ricercatori, è dotato di strutture e apparecchiature all’avanguardia. Come il microscopio elettronico a trasmissione e a scansione per studiare l’ultrastruttura dei tessuti in tri-dimensione, un microdissettore laser per isolare e analizzare singole cellule, numerose stanze sterili per la colture di cellule staminali, e luoghi in cui sviluppare terapie genetiche.

Un campus di ricerca dotato delle tecnologie di ultima generazione che non ha eguali in Italia. Al Centro Anna Maria Astori, seimila metri quadrati di superficie, operativo già da un anno, lavorano attualmente 100 ricercatori (ma c’ è posto per il triplo) con 33 laboratori, 31 uffici, 3 sale riunioni e una sala conferenze da 90 posti.

Il Mario Negri è considerato un centro d’ eccellenza. Lo confermano i numeri della sua attività ultradecennale: 1455 pubblicazioni scientifiche, 258 studi sperimentali, 130 farmaci studiati, 4 mila studi di geni, 300 progetti di ricerca sperimentali.

Neos sceglie Orio come quarta base

Un aereo di Neos ORIO AL SERIO -- Nella prossima stagione invernale la compagnia aereo Neos baserà i propri ...

Cividini: i sindacati tentano salvataggio di 146 posti di lavoro

La Prefabbricati Cividini OSIO SOPRA -- E' arrivata anche alla Regione Lombardia, la vertenza della Prefabbricati Cividini, l'azienda ...