iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi incontra gli industriali, Bossi blinda Tremonti

Di Redazione27 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi e Giulio Tremonti

Silvio Berlusconi e Giulio Tremonti

ARCORE — Un incontro con gli industriali milanesi. Settanta, tutti ad Arcore a cena per discutere di economia e paventare soluzioni alla crisi. Presenti, nella casa del presidente del consiglio, esponenti del mondo finanziario, rappresentanti delle banche e della moda, membri di Confindustria.

A loro Berlusconi ha chiesto consigli e spiegato la sua ricetta le sue misure per la crescita, cercando di fornire risposte al numero uno di via Astronomia, Emma Marcegaglia che nei giorni scorsi ha criticato l’esecutivo.

Berlusconi vuole (finalmente) impostare la nuova politica economica del governo, incentrandola sul decreto sullo sviluppo. Gianni Letta da giorni e’ impegnato in un lavoro di mediazione. Contatti telefonici continui con Giulio Tremonti nel tentativo di trovare una sintesi.

Il premier lavora al suo piano sviluppo (nella maggioranza c’e’ chi ipotizza di un contatto avvenuto tra il Cavaliere e il governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi), il ministro dell’Economia rinsalda l’asse con la Lega. Il Senatur è impegnato in un lavoro di ricucitura, ritiene che sia impossibile pensare ad un governo senza Tremonti e ha deciso di “blindarlo”.

Il ministro dell’Economia mercoledì avrà una riunione in via XX Settembre con rappresentanti delle imprese e delle banche.

Fini all’attacco: presto andremo alle urne

Gianfranco Fini AGRIGENTO -- "Non passerà molto tempo prima che si torni alle urne". E' la previsione ...

Congresso Pdl, retroscena: gli ex An in un “cul de sac”

Gallone, Corsaro e Macconi in un incontro del Pdl BERGAMO -- Mentre si cominciano a delineare gli schieramenti in vista del congresso provinciale del ...