iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Il satellite cambia rotta e precipita nel Pacifico

Di Redazione24 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Animazione del satellite caduto

Animazione del satellite caduto

WASHINGTON, Usa — Il satellite americano Uars è rientrato nell’atmosfera terrestre in una zona che si trova sull’oceano Pacifico. L’allarme per i cieli italiani è dunque rientrato.

Nel cuore della notte, il satellite ha improvvisamente cambiato rotta e, alle prime ore del mattino è precipitato nell’Oceano Pacifico.

La conferma dell’avvenuto rientro è arrivata ufficialmente dalla Nasa e dal Centro Interforze per le Operazioni Spaziali della base californiana di Vandenberg, che ha individuato l’ora del rientro fra le 5,23 e 7.09 di questa mattina (ora italiana).

Intorno alla mezzanotte il cambio di traiettoria del satellite, che ha modificato completamente la traiettoria di caduta prevista.

Satellite, improvviso rallentamento: sale la possibilità di pezzi sull’Italia

La traiettoria del satellite MILANO -- Il satellite Uars da 6 tonnellate della Nasa ha inaspettatamente rallentato la sua ...

Il figlio di Riina sceglie Padova. La Lega: qui non lo vogliamo

Totò Riina PADOVA -- La Lega Nord ha detto un fermo no al trasferimento di Giuseppe Salvatore ...