iscrizionenewslettergif
Salute

Giovani donne sempre più a rischio tumore

Di Redazione23 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Prevenzione dei tumori femminili

Prevenzione dei tumori femminili

Le nuove generazioni di donne tendono a essere più a rischio tumore. Lo rivela uno studio pubblicato su “Cancer” che evidenza come le donne interessate da alcuni tumori ereditari tendano a svilupparli molto prima rispetto alle donne della generazione precedente.

Si rivela allora necessario anticipare le diagnosi per tumore, in modo da determinare per tempo consulenza, screening e cura.

I ricercatori rilevano come le donne che presentano mutazioni nei geni Brca hanno un alto rischio di sviluppare tumore al seno e tumori ovarici in giovane età. Si tratta di mutazioni spesso ereditate. L’età media della diagnosi di tumore nella seconda generazione è di 42 anni contro i 48 anni di prima generazione.

Come cancellare i brutti ricordi

Memoria Oggi è possibile cancellare per sempre i brutti ricordi. O, al contrario, rinforzare la memoria ...

Menopausa: prugne contro l’osteoporosi

Susine In menopausa per prevenire l'osteoporosi sono utilissime le prugne secche. Lo dimostra uno studio coordinato ...