iscrizionenewslettergif
Politica

Pendolari: il Comune convoca i vertici delle Ferrovie

Di Redazione22 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un treno regionale

Un treno regionale

BERGAMO — La data non è ancora certa. Ma l’amministratore delegato di Trenitalia Mauro Moretti o un suo rappresentante e i vertici di Trenord verranno convocati prossimamente a Palazzo Frizzoni per un’audizione in commissione, sulle disastrose condizioni dei treni per i pendolari bergamaschi.

E’ l’effetto di un ordine del giorno votata nell’ultima sessione del consiglio comunale di Bergamo, presentato dal capogruppo dell’Udc Giuseppe Mazzoleni.

Nel documento, che trovate allegato, si sottolineano i disservizi, le carenze organizzative “evidenti e ingiustificabili”, l’atmosfera di rivolta fra i pendolari esasperati, il sovraffollamento della linea, la mancanza di personale, la sporcizia delle carrozze.

Più volte i giovani dell’Udc hanno effettuato presidi e volantinaggio a sostegno dei pendolari, fuori dalla stazione di Bergamo. L’ordine del giorno presentato in consiglio comunale dà continuità a questa logica di mobilitazione.

“Per anni, fin dall’Università, ho frequentato i treni bergamaschi, e già al tempo le loro condizioni erano disastrose. Sono passati trent’anni ma non si sono visti segni di miglioramento, anzi. Per questo, Bergamo chiama i vertici delle Ferrovie al suo tavolo per avere spiegazioni e trovare possibili soluzioni” conclude Mazzoleni.

Leggi l’ordine del giorno presentato da Mazzoleni

Arresto di Milanese: oggi il voto. La Lega dirà “no”

Marco Milanese ROMA -- Prima parla Umberto Bossi e annuncia che voterà "per non far cadere il ...

Congresso Pdl: tramonta la candidatura di Marcello Moro

Marcello Moro BERGAMO -- Non sarà Marcello Moro il candidato che il blocco ciellino del Pdl metterà ...