iscrizionenewslettergif
Esteri

Tragedia all’Air show: aereo precipita sulla folla (video)

Di Redazione19 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aereo cade sulla folla

L'aereo cade sulla folla

RENO, Usa — Due diversi incidenti durante air show nel fine settimana negli Stati Uniti. A Reno, in Nevada, un P-51 Phantom della Seconda Guerra Mondiale soprannominato “Galloping Ghost”, è precipitato sulla folla causando la morte di nove persone. Nel secondo episodio, nel West Virginia, un T-28 che partecipava al “Thunder Over the Blu Ridge Open House and Air Show” in corso sabato a Martinsburg è precipitato uccidendo il pilota.

Sull’incidente peggiore, quello del Nevada, sono tuttora in corso le indagini. Secondo la ricostruzione, poteva essere una carneficina, evitata per la bravura del pilota, il 74enne Jimmy Leeward, già descritto come eroe. Il bilancio è di nove vittime incluso il pilota, di cui sette morte con nell’incidente e due dei 56 feriti deceduti in ospedale.

L’incidente potrebbe essere avvenuto per problemi meccanici che hanno fatto perdere il controllo a Lewward, pilota con 30 anni di esperienza. Gli investigatori federali sono giunti da Washington per aiutare la polizia locale nelle indagini.

“Veniva giù diretto. Si è schiantato a pochi metri da noi” hanno detto alcuni testimoni. L’aereo è caduto a picco e si è disintegrato. E sarebbero state propri pezzi dell’aereo a causare la morte di diverse persone e il ferimento di altre che ora sono sparse nei vari ospedali dell’area.

Leeward aveva alcune settimane fa aveva modificato le ali e altre parti del suo aereo per renderlo più veloce. Un modo per essere piu’ competitivo alla manifestazione di Reno, il ‘National Championship Air Races’, che si svolge ogni anno a settembre, con l’impiego di vari aerei civili e militari, e che attira regolarmente migliaia di persone.

Si svolge di fatto come una gara automobilistica, con gli aerei che gareggiano in velocità, fianco a fianco, volando a poche decine di metri dal suolo, a volte superando i 700 chilometri l’ora. Il percorso di gara è ovale, segnato da piloni. Alla competizione hanno già perso la vita 17 persone da quando è iniziata nel 1964 e gli organizzatori hanno modificato il percorso in diverse occasioni. L’incidente di Leeward è stato il primo costato la vita agli spettatori.

Norvegia, Breivik ripreso delle telecamere prima delle stragi

Breivik in un fotogramma delle telecamere di videosorveglianza OSLO, Norvegia -- Anders Behring Breivik, l'estremista autore della duplice strage dello 22 luglio scorso ...

Violento incendio a Ibiza: 1200 persone evacuate

L'incendio a Ibiza IBIZA, Spagna -- Circa 1200 persone sono state evacuate per precauzione la notte scorsa a ...