iscrizionenewslettergif
Politica

Milesi: treni disastrosi, la Provincia intervenga

Di Redazione16 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vittorio Milesi

Vittorio Milesi

BERGAMO — “Un’iniziativa forte nei riguardi di Regione Lombardia, Trenitalia e Trenord affinchè vengano immediatamente eliminati i gravi e inaccettabili disservizi segnalati e vengano garantiti ambienti e condizioni di viaggio degni di un Paese moderno e civile”. E’ quanto chiede il conisgliere provinciale della Lista Bettoni Vittorio Milesi, in una mozione urgente presentata in Provincia.

Secondo Milesi, è indispensabile un intervento viste “le disastrose condizioni nelle quali versano la maggior parte dei treni sulla tratta Bergamo-Milano che negli scorsi giorni hanno originato vibrate energiche proteste dei pendolari per il sovraffollamento delle linee, la chiusura di carrozze per mancanza di personale e la sporcizia che caratterizza la maggior parte dei convogli stessi”.

“Tale situazione di degrado e insieme di indifferenza e superficialità che caratterizzano la gestione del servizio – più volte denunciata e rappresentata dai pendolari alle stesse Istituzioni – risulta sempre più intollerabile e insostenibile per un Paese che voglia dirsi civile e moderno perché offensiva della stessa dignità delle persone”, prosegue il consigliere provinciale.

“Ritenuto che le vicende degli ultimi giorni che hanno dato origine a vere e proprie rivolte dei pendolari, risultano ancora più gravi e inaccettabili se si considera che negli ultimi mesi le tariffe ferroviarie hanno subito consistenti incrementi che avrebbero dovuto avere come effetto positivo un miglioramento del servizio” conclude Milesi.

Minzolini: bloccare le intercettazioni. Scoppia la polemica (video)

Augusto Minzolini ROMA -- I suoi editoriali sono ormai diventati celebri. E così Augusto Minzolini, direttore del ...

Pdl, tutti i rischi della fusione con l’Udc

Le bandiere del Pdl Si parla con insistenza di prove tecniche di fusione tra Pdl e Udc. Si tratterà ...