iscrizionenewslettergif
Prima periferia

“Cividini”, uno spiraglio: disposti a cedere il marchio

Di Redazione16 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Prefabbricati Cividini di Osio Sopra

La Prefabbricati Cividini di Osio Sopra

BERGAMO — “L’amministratore delegato Renzo Arletti ha dichiarato la massima disponibilità del gruppo a valutare sin da ora qualsiasi proposta di cessione del marchio Cividini e del contratto di affitto dell’immobile ai soggetti che fossero interessati a continuare la produzione”. Lo rendono noto i rappresentanti sindacali Angelo Chiari (Fillea-Cgil), Silver Facchinetti (Filca-Cisl) e Mario Colleoni (Feneal-Uil) impegnati a Roma nella difficile trattativa per il salvataggio della Prefabbricati Cividini.

Ieri pomeriggio, al tavolo del ministero dello Sviluppo Economico, confronto serrato fra il gruppo Rdb, che detiene la proprietà dell’azienda, e i sindacati.

Il consiglio di amministrazione del gruppo RDB, che detiene la proprietà, prevede la chiusura di 7 siti produttivi a Lomagna, Lomello, Villafranca, Occimiano, Bitetto, Montepulciano o Bellona ed anche in provincia di Bergamo, ad Osio Sopra, dove a perdere il posto sarebbero 146 persone.

Ora per il sito produttivo bergamasco si apre lo spiraglio della cessione. Sempre che, in questo periodo di crisi, ci siano compratori. “Questa dichiarazione di Rdb, coniugata con la presa di posizione del sindaco di Osio Sopra, Pier Giorgio Gregori che ieri ci ha confermato che il sito rimare a destinazione industriale e che il possibile aumento di volumetria sarà correlato alla continuità produttiva, apre a nuovi imprenditori la possibilità di dare una risposta positiva alla drammatica emergenza produttiva e occupazione che si è aperta”.

Lunedì prossimo incontro in Provincia, all’assessorato al Lavoro. Per quella giornata è stato proclamato uno sciopero di 4 ore che permetterà ai lavoratori di prendere parte ad un presidio che si svolgerà di fronte agli uffici provinciali di viale Papa Giovanni XXIII 10.

Dopo i gioielli, tornano per rubare la Porsche: arrestati

Arrestati i malviventi PEDRENGO -- Non si sono accontentati dei quadri e dei gioielli dal valore di 100mila ...

Mozzo: a fuoco il casello ferroviario della Dorotina (video)

Il casello della Dorotina MOZZO -- Un incendio, su cui stanno indagando i carabinieri, ha danneggiato pesantemente il casello ...