iscrizionenewslettergif
Bergamo

Manovra, Bresciani attacca Cisl e Uil: svegliatevi (video)

Di Redazione15 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bresciani, in giacca nera e megafono, durante la manifestazione

Bresciani, in giacca nera e megafono, durante la manifestazione

BERGAMO — “Questa manovra è iniqua, Cisl e Uil si sveglino”. Non usa mezzi termini il segretario della Cgil di Bergamo Luigi Bresciani che, ieri pomeriggio, megafono alla mano, ha usato parole tutt’altro che concilianti nei confronti degli altri sindacati, durante la manifestazione di protesta che si è tenuta sotto la Provincia.

Davanti a un centinaio di persone che hanno preso parte al presidio contro la manovra economica del governo che, secondo la Cgil, rischia di penalizzare le categorie più deboli, Bresciani ha sollecitato un’inversione di tendenza, facendo appello a una maggiore equità fiscale anche per categorie, quelle più alte, che finora sono state salvate.

Il segretario ha annunciato una nuova grande manifestazione della Cgil per il prossimo dicembre. Poi ha aggiunto: “Noi faremo ogni sforzo per portare con noi anche la Cisl e la Uil. A loro diciamo svegliatevi”.

Africane sorprese con la droga nella parrucca

L'aeroporto di Orio al Serio BERGAMO -- Hanno patteggiato a 3 anni di reclusione e 12mila euro di multa le ...

Piogge e temporali: fine settimana con l’ombrello

Previste piogge per sabato sera e domenica BERGAMO -- Sarà un fine settimana caratterizzato da possibili piogge e temporali quello in arrivo. ...