iscrizionenewslettergif
Esteri

La Nasa presenta il nuovo razzo per Marte

Di Redazione15 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo Space launching system

Lo Space launching system

WASHINGTON, Usa — La storia dell’esplorazione spaziale si arricchisce di un nuovo capitolo. La Nasa ha scelto il razzo con cui gli astronauti americani andranno sulla Luna, sugli asteroidi e, in futuro, su Marte.

Il missile, battezzato provvisoriamente Sls (Space launching system), è il vettore spaziale più potente costruito dall’America dopo il grande Saturno-V impiegato per sbarcare sulla Luna nel 1969.

Il razzo potrà portare nello spazio fino a 130 tonnellate di materiali. E’ stato studiato per viaggiare in profondità nel cosmo. Gli obiettivi prossimi sono l’ambiente intorno alla Luna (Obama ha cancellato lo sbarco e la costruzione della colonia voluta da predecessore Bush), l’osservazione della fasci di asteroidi e quindi la rotta verso Marte e le sue lune.

I primi voli dovrebbero cominciare nel 2017. Tutti i motori funzioneranno con idrogeno e ossigeno liquidi. Per aiutare il decollo il primo stadio sarà affiancato da due razzi a propellenti solidi (booster), versione potenziata dei booster dello Shuttle. In futuro, per aumentare la capacità di trasporto, si ipotizza la loro sostituzione con booster a propellenti liquidi.

Il razzo trasporterà la nuova capsula Orion in costruzione alla Lockeed Martin, che ospita quattro astronauti.

Si fa impiantare corna per assomigliare a Satana

Caius VeiovisBOSTON, Usa -- Si è fatto impiantare delle corna artificiali per assomigliare a Satana. A ...

Norvegia, Breivik ripreso delle telecamere prima delle stragi

Breivik in un fotogramma delle telecamere di videosorveglianza OSLO, Norvegia -- Anders Behring Breivik, l'estremista autore della duplice strage dello 22 luglio scorso ...