iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Si aggrappa allo specchietto: ragazza mette in fuga i ladri

Di Redazione14 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una Mini Cooper

Una Mini Cooper

VILLA D’ALME’ — Hanno cercato di rubarle l’auto nuova sotto casa. Ma lei non si è persa d’animo e, urlando a squarciagola, aggrappata agli specchietti, ha messo in fuga i ladri.

E’ accaduto martedì notte a Villa d’Almé. Protagonista, suo malgrado, Giulia Pesenti, una ragazza di 24 anni che abita nelle villette di via Partigiani. Svegliata dai latrati del suo cagnolino, la giovane si è affacciata alla finestra e ha visto due ladri che cercavano di “soffiarle” la Mini Cooper appena acquistata.

La giovane si è precipitata di sotto e, urlando a più non posso, ha svegliato l’intero vicinato. Poi si è aggrappata agli specchietti della vettura per evitare che i malviventi partissero. Nel frattempo in molti sono scesi per assistere la giovane, e i ladri hanno abbandonato l’auto dandosi alla fuga.

I carabinieri di Zogno hanno avviato le indagini.

Ryanair, nuova offerta: voli a 9 euro per ottobre

Ryanair ORIO AL SERIO -- Nuova offerta di Ryanair. La compagnia irlandese low cost, che ha ...

Ryanair estende il servizio posti riservati

Un volo Ryanair ORIO AL SERIO -- La compagnia irlandese low cost Ryanair, che ha base operativa all'aeroporto ...