iscrizionenewslettergif
Provincia

Novemila chilometri in tre mesi: impresa dei bergamaschi

Di Redazione14 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I due ciclisti bergamaschi al Pirellone

I due ciclisti bergamaschi al Pirellone

BERGAMO — Novemila chilometri in 88 giorni. E uno scatto finale lungo la rampa d’accesso al piazzale del grattacielo Pirelli, sede della Regione Lombardia. Si è conclusa così l’impresa dei bergamaschi Ugo Ghilardi, 54 anni, e Manuel Ardenghi, 34, i due cassaintegrati bergamaschi che hanno attraversato in lungo e in largo l’Italia sulle due ruote per festeggiare i 150 anni dell’Unità del paese.

I due hanno lanciato un messaggio di fiducia nel futuro: “Di fronte ai momenti di difficolta’, come la cassa integrazione o la perdita del lavoro – hanno spiegato – bisogna continuare a pedalare”. “E’ stata un’impresa faticosa, ma emozionante. Speriamo che questa avventura ci porti fortuna e ci aiuti a trovare un nuovo lavoro”, hanno concluso i due bergamaschi.

Terremoto: due scosse nel Parmense, sentite anche in Bergamasca

La zona dell'epicentro BERGAMO -- Una lieve scossa di terremoto, valutata di grado 2.7 della scala Richter, è ...

Voglia di Anni Venti: tornano i gangster a Trezzo

Alain Delon in un celebre film sui gangster TREZZO -- Per una sera sembrerà di essere nell'America degli Anni Venti del secolo scorso, ...