iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Il Barcellona domina, il Milan segna: 2-2 al Camp Nou

Di Redazione14 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pato, autore del primo gol del Milan

Pato, autore del primo gol del Milan

BARCELLONA — Il Barcellona ha dominato in lungo e in largo. Ma alla fine il Milan è riuscito a strappare alla squadra più titolata del mondo un prezioso pareggio al Camp Nou.

Possesso di palla a favore dei blaugrana con percentuali disarmanti, rossoneri costretti a difendersi in otto, pali colpiti da Leo Messi, palle gol sprecate dagli attaccanti catalani o sventate da un Abbiati, migliore dei suoi. E dire che il Milan era passato in vantaggio dopo una trentina di secondi. Con una prodezza iniziale di Pato, che sotto gli occhi della amata Barbara è andato subito in gol, assist a se stesso e tiro fra le gambe del portiere in uscita.

Poi per il resto della partita è stato Barcellona. Un gol di Pedro con la complicità della difesa rossonera, una punizione perfetta di Villa. Solo il colpo di testa finale di Thiago Silva, lasciato colpevolmente libero dalla difesa degli spagnoli su calcio d’angolo di Seedorf, ha fatto di nuovo sorridere Berlusconi e i tifosi rossoneri.

“Ero un po’ nervoso ma alla fine abbiamo trovato un gol importante” ha detto Thiago Silva ai microfoni di Sky, commentando il suo gol che è valso il pari contro il Barcellona in Champions.

“Ora dobbiamo mantenere la tranquillità – ha aggiunto – anche domenica abbiamo una partita importante contro il Napoli. Oggi abbiamo sbagliato tanto nella parte difensiva. Abbiamo trovato un gol importante. Speriamo di andare avanti così, la Champions è tanto importante”.

Il Milan a Barcellona senza Ibra

Zlatan Ibrahimovic BARCELLONA -- Nella sfida di stasera con il Barcellona, il Milan dovrà rinunciare a Ibrahimovic. ...

Alpinismo, addio a una leggenda: è morto Walter Bonatti

Walter Bonatti BERGAMO -- Il suo modo di fare e raccontare l'alpinismo ha fatto leggenda. Si è ...