iscrizionenewslettergif
Politica

Rifiuti: la Provincia a caccia della tariffa più vantaggiosa

Di Redazione13 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Provincia di Bergamo

La Provincia di Bergamo

BERGAMO — “La Provincia di Bergamo ha giocato bene il suo ruolo nella questione smaltimento rifiuti”. Lo sostiene il capogruppo del Pdl in consiglio provinciale Giuseppe Bettera, a nome dei colleghi di partito, a seguito della riunione avvenuta ieri con i 15 comuni che il prossimo 31 dicembre vedranno scadere la convenzione con Rea di Dalmine.

“Il nostro plauso va al presidente Pirovano, ma anche al lavoro dietro le quinte dell’assessore all’Ambiente Pietro Romanò – spiega Bettera -. Il suo impegno è una conferma della centralità degli uomini del Pdl nell’amministrazione provinciale”.

Con l’incontro di oggi si è ribadita la volontà da parte di Provincia e comuni di fare fronte comune per stabilire dove conferire per l’incenerimento le oltre 65 mila tonnellate che si libereranno dall’attuale accordo, in modo da spuntare la tariffa più vantaggiosa.

“Secondo quanto ci ha spiegato Romanò – racconta Bettera – è stato chiarito il quadro giuridico entro il quale ci si muoverà e sono stati perfezionati i relativi testi: escluso il bando unico (perché i comuni che non hanno conferito a imprese esterne la gestione dello smaltimento non possono delegare ad alcuna società il compito di effettuare una gara per loro conto), si faranno bandi differenziati per i comuni e per le società”.

Oggi, con un ulteriore incontro con le società, Provincia di Bergamo terminerà la serie di riunioni preparatorie. “Dagli incontri è emersa una chiara volontà di fare squadra con Via Tasso, dimostrando di gradire molto il suo ruolo propulsivo e di coordinamento. Un ruolo prezioso in una questione delicata che tocca da vicino molte amministrazioni, che in questo modo non vengono lasciate sole ma anzi vengono accompagnate per ottenere un risultato condiviso da tutti: dare ai cittadini bergamaschi il servizio migliore al prezzo più basso”, conclude Bettera.

Milesi attacca: la Provincia volta le spalle ai piccoli comuni

Vittorio Milesi BERGAMO -- Bocciata. La mozione urgente di "protesta e di proposta sulla manovra finanziaria del ...

Lo strapotere di Milanese rallentò l’attività della Guardia di finanza

Marco Milanese ROMA -- "Il fatto che il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, avesse dato, all'epoca dei fatti, ...