iscrizionenewslettergif
Politica

Buttiglione: salvacondotto per Berlusconi se esce di scena

Di Redazione9 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rocco Buttiglione

Rocco Buttiglione

ROMA — “Berlusconi passi la mano, lasci la guida del governo e i suoi processi penali saranno bloccati. Tutti”. Lo ha detto il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione, in un’intervista a L’Avvenire.

Il filosofo ha messo nero su bianco una proposta di cui si sta discutendo da tempo nei corridoi romani. Buttiglione sollecita il premier “a dare una mano per salvare il paese dalla speculazione che andra’ avanti fino a quando non farà una scelta. Noi lo garantiremo da vendette, da espropri e dal carcere. Non potremo bloccare azioni e processi civili ma i procedimenti penali”.

Se sia lecito dal punto di vista giuridico e costituzionale è tutto da vedere. Tornando sulle parole di Beppe Pisanu, riportate ieri in
un’intervista a La Repubblica, il presidente Udc affema che non le avrebbe mai dette “se non avesse la convinzione di avere dietro qualcuno e qualcosa di consistente”.

Buttiglione si rivolge poi al Presidente della Repubblica e afferma: “Napolitano sa da sempre che in momenti drammatici bisogna avere il coraggio di decidere fuori dall’ordinario. E – sottolinea – questo e’ un momento assolutamente drammatico”.

“Oggi Berlusconi è un ostacolo – conclude Buttiglione – e deve solo capire che serve la sua generosità per voltare pagina e salvare l’Italia dal baratro”.

Sondaggio, nuovo coordinatore Pdl: Piccinelli supera il 60 per cento

Enrico Piccinelli BERGAMO -- Se si votasse oggi, il nuovo coordinatore provinciale del Pdl di Bergamo sarebbe ...

Pdl, giunta semideserta: brutto segnale per Saffioti

Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti BERGAMO -- Se si sia trattato di un chiaro segno di dissenso non lo sapremo ...