iscrizionenewslettergif
Provincia

Terremoto: due scosse nel Parmense, sentite anche in Bergamasca

Di Redazione8 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona dell'epicentro

La zona dell'epicentro

BERGAMO — Una lieve scossa di terremoto, valutata di grado 2.7 della scala Richter, è stata avvertita questo pomeriggio alle 15.01 nel Nord Italia, Bergamasca compresa. L’epicentro del sisma, secondo quanto rilevato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato ben distante dalla nostra provincia, sull’Appennino Parmense.

La scossa a Parma si è avvertita chiaramente, ma non è segnalato alcun danno. Diversi i comuni interessati, da Collecchio sino a Neviano. La profondità è stata registrata intorno ai 17 km. Diverse le chiamate ai vigili del fuoco: nessun danno preciso, ma molte persone spaventate e segnalazioni della scossa.

In Bergamasca il terremoto è stato appena percepito, in maniera molto leggera, in alcune parti della provincia, soprattutto a sud, e ovviamente non ci sono stati danni.

Una seconda scossa, più forte, sempre nella stessa zona, è stata registrata alle 15:17. Secondo le rilevazioni del Centro nazionale terremoti la scossa è stata di magnitudo 3.7.

Altro che Dop: maxi-sequestro di prodotti alimentari

Carabinieri in azione BERGAMO -- Una tonnellata di prodotti è stata sequestrata dal Nucleo antifrodi dei Carabinieri nelle ...

Novemila chilometri in tre mesi: impresa dei bergamaschi

I due ciclisti bergamaschi al Pirellone BERGAMO -- Novemila chilometri in 88 giorni. E uno scatto finale lungo la rampa d'accesso ...