iscrizionenewslettergif
Poesie

“Ad Afrodite” di Saffo

Di Redazione8 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Che cosa brama ancora il tuo folle cuore?
Chi devo, Saffo, ancora persuadere
a darti ricompensa nell’amore?
Chi ti fa soffire?
Se adesso fugge, poi ti cercherà;
se sdegna i tuoi doni, presto ne farà;
se non ti ama, presto ti amerà,
anche se non vuole…

“Pioggia d’estate” di Nazim Hikmet

summ Pioggia d'estate cade dentro di me acini d'uva si schiacciano contro i miei vetri gli ...

“Profezia” di Pierpaolo Pasolini

bomba_atomica_pittura Deponendo l'onestà delle religioni contadine, dimenticando l'onore della malavita, tradendo il candore dei popoli barbari, dietro ai loro ...