iscrizionenewslettergif
Sport

Sciopero, la palla passa ai calciatori

Di Redazione2 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tommasi, il rappresentante sindacale dei calciatori

Tommasi, il rappresentante sindacale dei calciatori

MILANO — Ora la palla passa ai calciatori. Per scongiurare un nuovo stop alle partite, dopo la cancellazione del tanto discusso contributo di solidarietà che i “poveri” giocatori non avevano alcuna intenzione di pagare, la Lega di serie A ha inviato all’assocalciatori e alla Figc una proposta di accordo collettivo valido fino al 30 giugno 2012.

I club sono pronti a firmare “anche questo pomeriggio”, ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. “D’ora in poi l’unico responsabile di eventuali scioperi sarà solo Tommasi”, ha aggiunto De Laurentiis. Secondo quanto apprende l’Ansa l’Aic ha preso 24 ore di tempo per decidere.

Atalanta, Barreto addio: arrivano Cigarini e Brighi

Edgar Barreto BERGAMO -- Nell'ultimo giorno di calcio mercato, l'Atalanta ha ceduto il centrocampista Edgar Barreto al ...

Sì dei calciatori: venerdì parte il campionato

Finalmente il campionato ROMA -- Sparito il contributo di solidarietà, vero motivo dello "scontro" tra Assocalciatori e Lega ...