iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Padri anziani: bebé a rischio malattie mentali

Di Redazione2 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Coppia: lei giovane, lui anziano

Coppia: lei giovane, lui anziano

Non solo le madri non più giovani sono a rischio di avere figli portatori di malattie come la sindrome di Down. Infatti, una nuova ricerca australiana indica che i padri piu’ vecchi aumentano la probabilita’ per la prole di contrarre in seguito malattie mentali.

Secondo il prof.John McGrath dell’Universita’ del Queensland, i padri piu’ anziani trasmettono tipi di mutazione genetica che sviluppano con l’invecchiamento. Tra i rischi maggiori, schizofrenia e autismo.

“Si accumulano le prove che l’orologio biologico procede negli uomini come nelle donne-scrive McGrath sulla rivista “Translational Psychiatry”-E’ necessario essere consapevoli che i padri piu’ anziani possono mettere a rischio i figli di disturbi mentali debilitanti. Questo e’ importante, anche perche’ queste mutazioni possono essere ereditate da future generazioni”.

“Abbiamo osservato che la prole dei padri piu’ vecchi aveva numeri significativi di CNV, mentre i nati da padri piu’ giovani non ne avevano affatto”- conclude l’esperto.

Agosto e marzo: boom delle nascite

Boom di nascite Agosto e marzo: sono questi i mesi in cui si registrano i picchi di nascite, ...

Vacanze esotiche a prova di bebé

Mete esotiche Sono molte le famiglie che rinunciano a mete lontane ed esotiche nel timore che non ...