iscrizionenewslettergif
Bergamo

Trova buono postale del ’42: vale un milione di euro

Di Redazione1 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il buono postale del 1942

Il buono postale del 1942

BERGAMO — Quando i legali gliel’hanno confermato non credeva alle sue orecchie. Quel buono postale del 1942 vale oggi un milione di euro. La vicenda è accaduta a una donna di 65 anni di Bergamo.

La signora ha ritrovato un buono postale che all’epoca aveva un valore pari di cinquemila lire e che oggi vale ben un milione di euro. La donna ha deciso di richiedere la somma attraverso uno studio legale che si occupa del recupero delle somme dei libretti bancari “antichi”, tramite una class action con un’udienza fissata per il 21 dicembre prossimo davanti al Tribunale di Roma.

La somma è stata rivalutata, aggiornata degli interessi e della capitalizzazione dopo quasi 70 anni di giacenza presso le Poste.

Giovedì sera torna la movida in centro

La movida BERGAMO -- Musica, spettacolo e tanto divertimento. Torna domani sera la movida in centro città. ...

Sciopero Cgil: possibili disagi ai mezzi pubblici

Possibili disagi per lo sciopero Cgil BERGAMO -- Le due aziende del trasporto pubblico Atb e Teb comunicano che martedì 6 ...