iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Pedofilia, proposta choc di don Mazzi: chiudere i seminari

Di Redazione1 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Don Mazzi

Don Mazzi

PESARO — “Le risposte della Chiesa in merito ai casi di pedofilia che sono emersi in questi ultimi tempi, non mi hanno convinto. Andrebbero aboliti i seminari minori. L’errore inizia da lì”. Lo ha detto don Antonio Mazzi, lanciata ieri era dal palco della terza serata evento “La vita: istruzioni per l’uso” alla Festa Democratica Nazionale di Pesaro.

“La preparazione non va fatta nei seminari – ha proseguito Don Mazzi. La formula da ‘allevamento nel pollaio’ non è al passo coi tempi”. Secondo il sacerdote “chi vuole diventare prete, deve studiare da casa facendo di tanto in tanto verifiche con il suo direttore spirituale, ma, ad adolescenza finita, il seminario è un luogo che castra, non è un luogo naturale. Bisogna trovare un iter più aderente alla realtà per chi vuole diventare prete, cosi che fino a 19-20 anni si possa vivere anche l’aspetto affettivo e sessuale”.

“Io non sono andato in seminario – ha aggiunto il fondatore della comunità Exodus – se ci fossi stato non sarei mai diventato prete”.

Vasco Rossi: se avessi un cancro sarei ai Caraibi

Vasco Rossi BOLOGNA -- "Se avessi avuto un cancro non mi sarei curato. Antidolorifici e Caraibi, ecco ...

Insegnante precaria ottiene cattedra di ruolo dopo 37 anni

Una scuola CALTANISSETTA -- Ottiene una cattedra di ruolo dopo 37 anni precariato. E' una vicenda che ...