iscrizionenewslettergif
Bassa

Giovane motociclista muore travolto da una ruspa

Di Redazione31 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elicottero di soccorso

L'elicottero di soccorso

TREVIGLIO — Drammatico incidente stradale questa mattina a Casirate d’Adda. Un motociclista di 23enne Joey Casella di Rivolta d’Adda è morto dopo essersi schiantato contro una ruspa.

L’incidente è avvenuto sulla provinciale 472 che collega Treviglio con Casirate. Lo schianto nei pressi del cantiere della nuova autostrada Brebemi. Il giovane stava andando al lavoro al Pellicano di Treviglio quando, per cause in corso d’accertamento, è avvenuto lo scontro. Secondo la prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, l’autista della ruspa sarebbe uscito dal cantiere senza avvedersi dell’arrivo del motociclista a bordo di una Yamaha R6.

Sul posto sono subito arrivati i medici del 118 a bordo di un elicottero di soccorso. Le condizioni del ragazzo erano molto gravi. Nonostante il tentativo di rianimazione, il povere motociclista è morto dopo una quindicina di minuti.

Emorragia cerebrale: muore il nipote di Mariolina Moioli

L'ambulanza CIVIDATE AL PIANO -- E' stata probabilmente un'emorragia cerebrale ha mettere fine alla giovane vita ...

Incidente sul lavoro: operaio muore travolto da una pala

L'interno dell'ambulanza GHISALBA -- Secondo incidente mortale sul lavoro nel giro di pochi giorni. Questa volta la ...