iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Melania, Parolisi aveva 100mila euro da parte

Di Redazione29 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Salvatore Parolisi

Salvatore Parolisi

TERAMO — Centomila euro. E’ la cifra che Salvatore Parolisi aveva messo da parte su due diversi conti correnti ad Ascoli e Frattamaggiore, dopo le missioni militari all’estero, nei Balcani e in Afghanistan. E certo separarsi dalla moglie avrebbe ridotto di parecchio il suo gruzzolo.

Per questo i giudici del tribunale del Riesame di L’Aquila sospettano che oltre al movente passionale, dietro la vicenda della morte di Melania Rea possa esserci anche la motivazione economica.

Separarsi da una moglie casalinga, con una figlia a carico, non sarebbe certo costato due lire a Parolisi che aveva espresso, più volte, gli stessi dubbi all’amante Ludovica.

E così i giudici scrivono che “la separazione dalla moglie casalinga senza attività lavorativa e con una figlia piccola da mantenere avrebbe comportato per lui una situazione economica estremamente difficile”.

“Si vuole rilevare come tale prospettiva (versare un assegno di mantenimento alla moglie) – proseguono – abbia influito nell’acuire lo stato di tensione di Parolisi. Stato di tensione che è deflagrato nell’episodio delittuoso”.

Parolisi, in un’intercettazione del 9 maggio scorso, tre settimane dopo il ritrovamento del cadavere della moglie, aveva detto all’amante: “Non ti preoccupare perché vivrai di rendita”. Certo, con un divorzio di mezzo non sarebbe stato così facile.

Melania, i familiari in procura

Salvatore Parolisi TERAMO -- Il padre di Melania Rea, Gennaro, si trova in questo momento presso la ...

Melania: interrogati per 6 ore i familiari di Parolisi

Salvatore Parolisi TERAMO -- Sono stati interrogati per quasi 6 ore i familiari di Salvatore Parolisi. Francesca ...