iscrizionenewslettergif
Sport

L’Atalanta comincia male: fuori dalla Coppa Italia

Di Redazione22 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'allenatore dell'Atalanta Stefano Colantuono

L'allenatore dell'Atalanta Stefano Colantuono

BERGAMO — Peggio francamente era difficile. La Coppa Italia dell’Atalanta è durata una partita. I bergamaschi sono stati eliminati da una matricola neopromossa in serie B: il Gubbio.

Una sconfitta che la dice lunga sul grado di serenità che regna nell’ambiente nerazzurro in questo momento. Pesano come macigni i verdetti di condanna a 6 punti di penalità e i tre anni e mezzo di squalifica inflitti a Doni. E la tensione è palpabile, la squadra distratta, la difesa un colabrodo anche se per un tempo i nerazzurri fanno il loro dovere.

La seconda frazione di gara però segna un roboante 4-3 per il Gubbio con una doppietta del mattatore Giannetti, autore di una doppietta per gli umbri.

Autorevoli commentatori questa mattina hanno detto che la sconfitta può essere salutare per i nerazzurri. Una scossa, una sorta di sveglia per un campionato che si presenta davvero in salita. Speriamo abbiano ragione.

L’Atalanta ribadisce: condannati sulle chiacchiere

Antonio Percassi BERGAMO -- "L'Atalanta BC, letto il dispositivo della sentenza della Corte di Giustizia, non può ...

Lutto nel basket: è morto il coach Raffaele Martini

Raffaele Martini TREVIGLIO -- Era considerato uno dei più attenti allenatori delle squadre giovanili di basket bergamasche. ...