iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, lettera anonima a L’Eco: sono io l’assassino

Di Redazione9 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Yara Gambirasio

Yara Gambirasio

BERGAMO — Una nuova lettera anonima è giunta ieri sera a L’Eco di Bergamo. Nella missiva, scritta con un normografo, l’autore si definisce l’assassino di Yara Gambirasio.

Si tratta di un presunto pedofilo che, a suo dire, avrebbe frequentato la ragazzina per due mesi. E di non aver telefonato prima ai carabinieri di Ponte san Pietro poiché già segnalato per altri fatti accaduti anni prima.

L’autore racconta di lavorare nel cantiere di Mapello e di aver incontrato Yara quella sera e di averle offerto un passaggio a casa verso le 18,50. Poi con una scusa si sarebbe diretto “al posto di lavoro a Mapello. Verso le 19 arrivammo a Mapello, in macchina le squillò il cell. La convinsi a spegnerlo, lei aveva già capito le mie intenzioni. Una volta fermata la macchina si spaventò e tentò di scappare, prima mi colpì ai testicoli e il suo cell. mi cadde addosso. Lo presi e lo disattivai. Lei intanto era appena scappata fuori de macchina. Avevo perso la testa per il fatto che poteva rovinare il mio corpo. La insegui nel campo dietro cantiere avevo un coltello poi presi una pietra e senza rendermi conto la colpii alla testa. Pensavo che era meglio chiamare il 118 e poi scappare ma preso dal panico la caricai in macchina e la portai il corpo in un campo più sicuro di Mapello”.

Difficile dire se si tratti di un mitomane o di qualcosa di più concreto. Certo è che la ricostruzione combacia, quasi perfettamente, con quella trapelata finora sui giornali. La missiva è giunta al quotidiano bergamasco dal centro meccanografico di Genova che si occupa della posta in arrivo dalla Liguria e dalla provincia di Alessandria. La lettera è stata consegnata al Ris di Parma per le opportune analisi.

Perseguitava una ragazza: 39enne arrestato per stalking

I carabinieri in azione BREMBATE SOPRA -- Ne era talmente invaghito da arrivare a perseguitarla, tempestandola di telefonate e ...

Yara, la lettera anonima imbucata all’aeroporto di Genova

Il funerale di Yara Gambirasio BERGAMO -- La lettera anonima inviata dal sedicente assassino di Yara a L'Eco di Bergamo ...