iscrizionenewslettergif
Bergamo

Incendio nel palazzo: cagnolina abbaia e salva 20 famiglie

Di Redazione8 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I pompieri

I pompieri

BERGAMO — Nel condominio era scoppiato un incendio ma solo lei, una cagnolina di razza Shitzu, se n’era accorta. I suoi latrati disperati, in piena notte, hanno salvato venti famiglie.

E’ accaduto stamattina alle 4 in una palazzina di cinque piani in via Foscolo a Bergamo. Un corto circuito al quadro elettrico dell’edificio ha provocato un incendio, il cui fumo ha presto riempito le scale della palazzina, dove le venti famiglie stavano dormendo ignare.

L’unica ad accorgersi, grazie al suo fiuto canino, è stata Sofi, che ha cominciato ad abbaiare. Così ha svegliato il suo padrone Pierfranco Vitali, di professione guardia giurata. L’uomo, dopo i primi attimi di sorpresa, si è accorto di quanto stava accadendo e anche che la situazione era già grave.

Il fumo che aveva riempito le scale era così denso che era impossibile passare. L’uomo ha allora avvisato il 115 e ha bussato a tutte le porte, i cui inquilini si sono messi in salvo sui balconi in attesa dei soccorsi.

I vigili del fuoco hanno domato le fiamme in pochi minuti, areando poi il palazzo.

Esodo: tre giorni da bollino nero sulla A4

Le code in autostrada BERGAMO -- Sarà ancora da bollino nero il traffico per questo fine settimana su tutta ...

Blitz dei carabinieri sulla spiaggia: sequestrata droga per 8 milioni

I carabinieri in azione BERGAMO -- Avevano appena sbarcato su una spiaggia di Anzio 2600 chili di hashish, pronti ...