iscrizionenewslettergif
Bergamo

Blitz dei carabinieri sulla spiaggia: sequestrata droga per 8 milioni

Di Redazione8 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BERGAMO — Avevano appena sbarcato su una spiaggia di Anzio 2600 chili di hashish, pronti ad essere caricati su un furgone diretto nella nostra provincia. Il blitz dei carabinieri del Nucleo investigativo di Bergamo ha portato all’arresto di tre romani ed uno spagnolo, bloccati in flagranza per traffico di stupefacenti.

La droga, oltre due tonnellate e mezzo, era contenuta in 74 pacchi confezionati con materiale a tenuta stagna, per un valore sul mercato di circa 8 milioni di euro.

L’operazione è stata compiuta dai carabinieri dei Nuclei Investigativi di Roma e di Bergamo, dove avrebbe dovuto essere trasferita la droga. I militari avevano avuto notizia che varie volte ingenti quantitativi di “fumo” erano arrivati in provincia di Bergamo direttamente da Roma. I successivi accertamenti li hanno portati ad organizzare per alcuni giorni un servizio di osservazione sulle coste laziali, nella zona di Anzio, dove il carico sarebbe stato portato in questo periodo, verosimilmente via mare.

Incendio nel palazzo: cagnolina abbaia e salva 20 famiglie

I pompieri BERGAMO -- Nel condominio era scoppiato un incendio ma solo lei, una cagnolina di razza ...

Lavori alla rotonda del Cristallo Palace: code chilometriche sull’asse

I lavori alla rotonda BERGAMO -- Mattinata da dimenticare sull'asse interurbano. A causa dei lavori in corso alla rotonda ...