iscrizionenewslettergif
Bassa

Camionista trovato morto soffocato da un sacchetto di plastica

Di Redazione4 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

BRIGNANO — E il terzo episodio nel giro di sei mesi. Un camionista di 32 anni è stato trovato morto oggi pomeriggio poco dopo le 15 nel suo camion a Brignano Gera d’Adda, nella Bassa Bergamasca.

Il mezzo pesante trasportava un carico di mozzarelle ed era fermo a lato della carreggiata, lungo la strada provinciale 121 che conduce a Treviglio.

I carabinieri stanno ora cercando di capire se si tratti di un omicidio, come probabile, o di un suicidio. Il trentaduenne, originario di Treviso, è stato trovato con la testa in un sacchetto di plastica avvolto attorno al collo.

Autostrada Bergamo-Treviglio: ecco il progetto preliminare

Treviglio DALMINE -- Diciotto chilometri, a forma di y, per risolvere un problema grande come una ...

Ospedale Treviglio: bufera per l’assunzione di due addetti

L'ospedale di Treviglio TREVIGLIO -- "Sulle recenti assunzioni effettuate all'Ospedale di Treviglio presenteremo al più presto un'interrogazione urgente ...