iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, sul corpo i capelli di un’altra donna

Di Redazione1 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il luogo del ritrovamento di Melania Rea

Il luogo del ritrovamento di Melania Rea

TERAMO — Potrebbero appartenere a un’altra donna i capelli, “ben visibili sulla foto dell’autopsia” e “diversi da quelli della vittima” trovati sul corpo di Melania Rea. Lo sostengono i difensori di Salvatore Parolisi che hanno fatto le loro rivelazioni all’Adnkronos.

“Il nostro consulente – spiegano gli avvocati Walter Biscotti e Nicodemo Gentile – ci ha segnalato la presenza di capelli diversi da quelli della vittima sulle parti scoperte del suo corpo. Si tratta di capelli omogenei, della lunghezza di circa 20 cm e dello stesso colore, ma diversi e molto più corti di quelli di Melania”.

“Agli atti della perizia, oltre ai capelli di Melania risultano altri reperti indicati come formazioni pilifere, in cui non è specificato a chi appartengano – proseguono -. Se quei capelli fossero stati di Melania lo avrebbero indicato così come hanno fatto per gli altri reperti. Ci chiediamo perché di questi reperti non ce ne sia traccia nella misura cautelare e ci incuriosisce il fatto che il pm non ne parli”.

“Se quei capelli non sono di Melania – aggiungono gli avvocati di Parolisi – potrebbero essere collegati all’aggressione, e potrebbe esserci un collegamento con il Dna femminile trovato sotto l’unghia di Melania”. Secondo gli avvocati Biscotti e Gentile, “questa inchiesta, oltre che fragile, comincia a fare acqua da tutte le parti”.

Melania, i legali di Parolisi: in arrivo nuovi colpi di scena

Salvatore Parolisi TERAMO -- Dopo il ritrovamento della foto dell'auto scura, che potrebbe essere quella del caporalmaggiore ...

Melania, una donna le avrebbe sfilato l’anello di fidanzamento

Melania Rea TERAMO -- Dopo la foto che potrebbe dimostrare la presenza di Salvatore a Colle San ...