iscrizionenewslettergif
Isola

Fidanzati litigano, poi aggrediscono i carabinieri

Di Redazione1 agosto 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

SUISIO — Prima hanno litigato fra di loro. Poi, dopo aver fatto la pace, hanno aggredito carabinieri e vigili. E’ stata notte decisamente da dimenticare per due fidanzati di Torre Boldone.

I due, entrambi 29enni, hanno cominciato a litigare in maniera violenta mentre si trovavano alla Summerfest di Suisio. Preoccupati, gli astanti hanno chiamato il posto di controllo dei vigili che si trovava a poca distanza.

All’arrivo degli agenti i due prima si sono placati, poi, insieme, li hanno aggrediti. I vigili hanno avvisato immediatamente i carabinieri che sono volati sul posto con una gazzella. A questo punto il ragazzo ha aggredito anche loro, mentre la ragazza insultava.

Risultato: due militari feriti in maniera lieve, con prognosi di 2 e 5 giorni). Ma soprattutto, il fidanzato è stato arrestato per resistenza e lesioni, la ragazza denunciata per resistenza.

Yara, attesa per i risultati dell’autopsia

Cristina Cattaneo sul luogo del ritrovamento BERGAMO -- C'è grande attesa per i risultati dell'autopsia sul corpo di Yara Gambirasio, che ...

Yara, slittano ancora gli esiti dell’autopsia

Il team di Cristina Cattaneo sul luogo del ritrovamento BERGAMO -- Ancora uno slittamento. E' stata spostata in là di una settimana, dopo il ...