iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, niente congresso: si farà in primavera per il Partito Popolare

Di Redazione29 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Angelino Alfano

Angelino Alfano

BERGAMO — Nessun congresso del Pdl. Contrariamente a quanto auspicato finora, non ci sarà nessuna consultazione democratica nel Popolo della Libertà. I congressi si faranno, ma solo dopo la creazione del nuovo Partito Popolare, e sotto quell’egida. E’ quanto trapelato dai vertici del partito di Berlusconi, ora guidato da Angelino Alfano.

Non avrebbe alcun senso, d’altronde, convocare consultazioni dentro il Pdl che alla fine non risulterebbero valide per il nuovo partito. Per questo Alfano ha deciso di creare il Partito Popolare prima, e solo in un secondo momento andare ai congressi che ne stabiliscano i nuovi vertici per ciascuna provincia, per ciascuna regione.

Niente congressi del Pdl a Novembre, dunque, ma consultazioni democratiche per il Partito Popolare che, tempi tecnici permettendo, a questo punto slittano alla prossima primavera.

Uniacque: polemica sugli stipendi. D’Aloia: non prenderò il massimo

Matteo Rossi BERGAMO -- "L’aumento del costo del Cda di Uniacque è sbagliato e inopportuno per tre ...

Saluto romano, si dimette il vicesindaco di Boltiere

La tomba di Predappio BOLTIERE -- Dopo la pubblicazione della foto su Facebook che lo ritraeva di fronte alla ...