iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Educazione: le “sculacciate” sono dannose

Di Redazione29 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rimprovero

Rimprovero

Quanti dubbi nell’educare i figli. Quante volte ci si domanda se sia meglio un rimprovero o una “sculacciata”. Secondo uno studio canadese punire -in modo fisico-i piccoli può ridurre la loro intelligenza emotiva e la capacità del bambino di capire dove ha sbagliato, per modificare autonomamente il proprio comportamento.

“Questi metodi – afferma Victoria Talwar della McGill University di Montreal – possono far rispettare al bimbo le regole nel breve periodo. Perchè ha paura di essere picchiato. Ma a lungo termine la scelta dello schiaffo fallisce nel fargli comprendere le vere ragioni della disciplina”.

Secondo lo studio un’educazione del genere potrebbe portare a livelli più bassi di autocontrollo del bambino e ridurre la probabilità di poter interiorizzare le regole decise dai genitori.

Per Victoria Talwar “i risultati suggeriscono che un ambiente educativo duramente punitivo può provocare ripercussioni negative a lungo termine sull’intelligenza verbale dei bambini”.

Gravidanza: piedi gonfi addio

Piedi gonfi in gravidanza Durante la gravidanza il gonfiore ai piedi è un disturbo piuttosto diffuso. In estate poi, ...

Sempre più bimbi senza carie

Igiene orale fin da bambini Dagli anni '70 ad oggi la carie ha cominciato un lento declino. Al punto da ...