iscrizionenewslettergif
Politica

Tangenti e corruzione: la diagnosi di Montanelli (video)

Di Redazione28 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Indro Montanelli

Indro Montanelli

BERGAMO — “La corruzione è nella società italiana. E la lotta alla corruzione non si fa cambiando la classe politica o quella dirigente, ma cambiando gli italiani”. Con una lucidità tipica dei grandi storici, Indro Montanelli descriveva così il fenomeno corruttivo che portò a Tangentopoli.

Risentendo le sue parole vent’anni dopo, ne esce uno spaccato di eccezionale attualità. Tutto quello che racconta in questa intervista il più grande giornalista italiano è valido anche ai giorni nostri. Dal Partito Comunista alla Dc passando per i Socialisti, imprenditori, politici, magistrati, corrotti e corruttori, nell’analisi tagliente di Montanelli ce n’è per tutti. Per spiegare le degenerazioni della corruzione in Italia, che coinvolge destra e sinistra, per capire meglio l’oggi, non resta che guardare a ieri. Gustatevi questi due video imperdibili tratti dalla “Storia d’Italia”.

Rifiuti, la Lega avverte: Bergamo non diventi la discarica di Napoli

L'emergenza rifiuti a Napoli BERGAMO-- "Bergamo non diventerà la discarica del sud". Lo dichiara Alberto Ribolla, capogruppo della Lega ...

Il nuovo ministro Nitto Palma: superare insieme la crisi della Giustizia

Francesco Nitto Palma ROMA -- "E' finito il tempo dello scontro. Troviamo insieme una via d'uscita per superare ...