iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, quale segreto scottante nasconde Parolisi?

Di Redazione28 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Salvatore Parolisi

Salvatore Parolisi

ASCOLI PICENO — C’è qualcosa che Salvatore Parolisi non dice. Forse un segreto, forse una realtà scottante che il militare non ha ancora raccontato e che potrebbe spiegare molti aspetti dell’omicidio di Melania, compresa la presenza di un eventuale complice. Lo si deduce dalle intercettazione telefoniche fatte dagli investigatori dopo il ritrovamento del cadavere di Melania.

Quelle intercettazioni in cui Parolisi parla della Caserma in cui lavorava. In una conversazione con la sorella, intercettata il 25 maggio scorso, il caporalmaggiore racconta di possibili provvedimenti disciplinari non solo nei suoi confronti, ma anche nei confronti di altri colleghi per non avere rispettato il divieto di intrattenere relazioni con le allieve. Ma fra quelle parole ci sono passaggi piuttosto oscuri, che gli inquirenti stanno analizzando con attenzione per scoprirne i significati reconditi. “Se ora esce fuori pure qualche altro…” dice Salvatore. “Qualche altro cliente” aggiunge la sorella. E lo stesso Salvatore ammette: “Mi dispiace che ci ha rimesso Melania”. Cosa significa quest’ultima frase? Perché Melania è finita in mezzo a questa storia?

La frase fa pensare che dietro a tutta la vicenda ci sia qualche segreto scottante di cui la moglie era venuta a conoscenza. Lo scenario delineato dagli investigatori, al momento, sembra escludere questa ipotesi.

Melania, i legali di Parolisi preparano ricorso al Riesame

Salvatore Parolisi scortato ASCOLI PICENO -- Sono undici i giorni che separano Salvatore Parolisi dal nuovo provvedimento che ...

Melania, c’era un altro militare nel bosco quel giorno?

Il luogo dell'omicidio TERAMO -- Spunta l'ombra di un altro militare nell'omicidio di Melania Rea. Secondo indiscrezioni, i ...