iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Terremoto: nuove scosse fra Lombardia e Veneto

Di Redazione27 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un sismografo

Un sismografo

MANTOVA — Stavolta in Bergamasca non si sono sentite. Ma la terra continua a tremare nella zona di confine fra Veneto e Lombardia. Scosse di terremoto, di magnitudo 3 e 2.1, sono state invece avvertite questa notte tra Mantova e Rovigo, rispettivamente alle 3:13 e alle 3:23.

I comuni più prossimi agli epicentri dei due sismi sono stati quelli mantovani di Borgofranco sul Po, Carbonara di Po, Felonica e Sermide, e quelli rodigini di Bergantino, Calto, Castelmassa, Castelnovo Bariano e Ceneselli. Anche in questo caso non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. Questo mese la zona è stata interessata da scosse di terremoto già altre tre volte, il 17 (magnitudo 3.1 e 2.8) ed il 18 luglio (2.7).

Torino trema, forte scossa di terremoto in Piemonte

Torino TORINO -- Dopo la forte scossa che la settimana scorsa ha colpito anche la Bergamasca, ...

Vasco Rossi in clinica: ora spunta un’infezione ai polmoni

Vasco Rossi BOLOGNA -- S'infittisce il mistero del ricovero in clinica di Vasco Rossi. Stando a quanto ...