iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, i legali di Parolisi preparano ricorso al Riesame

Di Redazione27 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Salvatore Parolisi scortato

Salvatore Parolisi scortato

ASCOLI PICENO — Sono undici i giorni che separano Salvatore Parolisi dal nuovo provvedimento che il giudice per le indagini preliminari Giovanni Cirillo emetterà nei suoi confronti.

L’indagato per omicidio volontario aggravato della moglie attende di sapere quale sarà la sua sorte. Ovvero se il gip confermerà la custodia cautelare in carcere con possibile trasferimento a Teramo, oppure se emetterà un’istanza di scarcerazione.

Intanto gli avvocati di Parolisi, Walter Biscotti e Nicodemo Gentile, restano abbottonati. “Posso solo dire – afferma Biscotti – che siamo in attesa della decisione del gip di Teramo. In caso di esito negativo, cioe’ qualora il giudice per le indagini preliminari dovesse decidere di trattenere in carcere Salvatore Parolisi notificandogli una nuova ordinanza di carcerazione, faremo ricorso al Tribunale del riesame dell’Aquila”.

Melania, Parolisi potrebbe avere un complice

Salvatore Parolisi TERAMO -- Salvatore Parolisi potrebbe avere un complice che lo ha aiutato. E' l'ipotesi della ...

Melania, quale segreto scottante nasconde Parolisi?

Salvatore Parolisi ASCOLI PICENO -- C'è qualcosa che Salvatore Parolisi non dice. Forse un segreto, forse una ...