iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, ecco l’audio della telefonata anonima che segnalò il corpo

Di Redazione25 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona del ritrovamento

La zona del ritrovamento

TERAMO — I carabinieri di Ascoli Piceno hanno trasmesso a media e testate televisive la registrazione della telefonata anonima che il 20 aprile scorso segnalò la presenza del cadavere di Melania Rea, nel Bosco delle Casermette a Ripe diCivitella.

E’ il primo atto disposto dalla Procura di Teramo che nei giorni scorsi ha preso in carico il fascicolo dell’inchiesta. L’obiettivo della mossa a sorpresa è quello d’individuare la persona che quel giorno chiamò il 113 da una cabina telefonica di Teramo.

La voce è quella di un uomo anziano dal forte accento dialettale.

Melania, il cellulare incastra Salvatore

Il luogo del ritrovamento TERAMO -- Anche il cellulare di Melania Rea dice una cosa sola: la donna non ...

Melania, Parolisi resta in carcere ad Ascoli

Salvatore Parolisi ASCOLI PICENO -- Salvatore Parolisi resta, per il momento, rinchiuso nel carcere di Marino del ...