iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Aeroporto: da Orio collegamenti con 95 destinazioni

Di Redazione25 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aeroporto di Orio al Serio

L'aeroporto di Orio al Serio

ORIO AL SERIO — Novità in vista per i collegamenti fra il nostro aeroporto e il resto del mondo. Attualmente dallo scalo bergamasco vengono operati 109 collegamenti di linea verso 95 destinazioni, di cui 80 internazionali in 28 Paesi e 15 nazionali.

Dal 17 luglio la compagnia aerea Tacv Cabo Verde Airlines, ha ripristinato il collegamento domenicale con l’isola di Sal nell’Oceano Atlantico, che si effettua con volo diretto operato con Boeing 757-200 ER da 210 posti. L’aeroporto di Olbia – Costa Smeralda è collegato dai vettori AirItaly (fino al 4 settembre) e Trawelfly (fino al 13 settembre). Inoltre, fino al 3 settembre dall’aroporto di Orio al Serio è possibile raggiungere l’Isola d’Elba nei giorni di lunedì, venerdì e sabato, con la compagnia aerea ElbaFly.

Wizzair, seconda compagnia aerea per numero di collegamenti operati dall’aeroporto di Orio al Serio, ha potenziato il collegamento con Budapest passando da frequenza quadrisettimanale a giornaliera, mentre quello con la città rumena di Tirgu Mures passa da due a tre voli settimanali (martedì, giovedì e sabato). Il vettore Belleair potenzia per tutto il mese di agosto il collegamento giornaliero con Tirana, aggiungendo cinque frequenze settimanali per un totale di dodici voli.

Belleair Europe garantisce due voli settimanali, giovedì e domenica, per Pristina, operati con aeromobile ATR72-500. Windjet ha potenziato il volo giornaliero con Catania aggiungendo una seconda frequenza la domenica. Lo stesso vettore prosegue con successo i collegamenti con Mosca Domodedovo, operando nei giorni di lunedì giovedì e a partire dal mese di settembre anche la domenica, giorno in cui si effettua il volo da e per San Pietroburgo.

L’aeroporto di Timisoara, hub della compagnia Carpatair, offre una serie di interessanti connessioni. Il collegamento giornaliero di Carpatair con Timisoara consente la prosecuzione su una serie di destinazioni interne della Romania (Arad, Bacau, Cluj, Constanta, Craiova, Iasi e Sibiu) e ucraine (Odessa, Chernivtsi e Lviv).

La compagnia Pegasus Airlines, che opera il collegamento giornaliero tra Orio al Serio e l’aeroporto Sabiha Gokcen di Istanbul con Boeing 737-800, offre la possibilità di comode coincidenze per tutte le città della Turchia (incluse numerose località turistiche quali Antalya, Bodrum, Dalaman) e altre destinazioni frontaliere, fra cui Cipro Nord e Tblisi in Georgia. Inoltre i passeggeri in partenza da Orio al Serio possono raggiungere Teheran nei giorni di martedì, giovedì e domenica facendo scalo a Istanbul.

Zingonia, il mistero del 56enne trovato morto in casa

Il reparto scientifico dei carabinieri ZINGONIA -- Il corpo senza vita di un 56enne di origini calabresi, Cosimo Mele, è ...

Zingonia, nessun delitto: il 56enne è morto per malore

I carabinieri in azione ZINGONIA -- Risolto il caso del 56enne trovato morto dal figlio in casa a Zingonia. ...