iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, arriva la relazione sull’autopsia ma il giallo non è risolto

Di Redazione22 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristina Cattaneo al lavoro sul campo di Chignolo

Cristina Cattaneo al lavoro sul campo di Chignolo

BERGAMO — Non ha chiesto ulteriori proroghe, per cui verrà consegnata ai primi di agosto la relazione dell’anatomopatologa Cristina Cattaneo sull’autopsia effettuata sul corpo di Yara Gambirasio.

La relazione tecnica sulla morte della ragazzina arriverà alla procura di Bergamo al massimo tra una decina di giorni. L’esperta, per due volte aveva chiesto tempo per approfondire lo studio. L’autopsia dovrebbe aver chiarito molti dubbi sulla dinamica e le circostanze dell’omicidio di Yara, anche se sembra che non sia emersa con chiarezza una causa precisa della morte della tredicenne.

La prossima settimana è previsto un summit tra tutti gli inquirenti impegnati nel caso da fine novembre.

Identificato il cadavere riaffiorato dal fiume Adda

Il fiume Adda MEDOLAGO -- E' molto probabilmente Francesco Eugenio Magni l'uomo trovato morto nell'Adda domenica pomeriggio. Lo ...

Yara, attesa per i risultati dell’autopsia

Cristina Cattaneo sul luogo del ritrovamento BERGAMO -- C'è grande attesa per i risultati dell'autopsia sul corpo di Yara Gambirasio, che ...