iscrizionenewslettergif
Esteri

Mamma mette all’asta i figli su eBay: indignazione

Di Redazione20 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ebay

Ebay

CANBERRA, Australia — Le costerà davvero caro questo scherzo di pessimo, pessimo gusto. Una mamma, stanca di sgridare i propri figli, li ha messi in vendita su eBay. Il problema è che le “piccole pesti” sono state davvero protagoniste di un’asta sul sito di acquisti più famoso al mondo.

La mamma, originaria di Canberra, per questo gesto è stata denunciata. La polizia si è recata a casa della donna che ha confermato che si trattava solo di uno scherzo e di una punizione esemplare per i suoi bambini.

Bill Muehlenberg, a capo delle politiche famigliari di Vittoria, ha però dichiarato: “Molti bambini, di certo intorno a questa età, sono alle prese con questioni di identità e di autostima. Per bambini così piccoli, venire a sapere che i genitori vogliono disfarsi di te come dei vecchi cd usati è certamente preoccupante e sicuramente su di loro questa storia avrà un impatto psicologico negativo.”

La notizia ha fatto il giro del mondo e indignato tantissimi genitori.

Scandalo News: si dimette il capo di Scotland Yard

Al centro, Paul Stephenson LONDRA, Gran Bretagna -- Si allarga lo scandalo delle intercettazioni illegali in Gran Bretagna che ...

Accordo Merkel-Sarkozy per salvare l’euro e l’Europa

La Merkel con Sarkozy BERLINO, Germania -- Obiettivo salvare l'euro e l'Europa intera da una crisi finanziaria che potrebbe ...