iscrizionenewslettergif
Provincia

Trentino: bergamasco trovato morto in un canalone

Di Redazione19 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elicottero di soccorso

L'elicottero di soccorso

TRENTO — E’ finita in maniera tragica l’escursione di un bergamasco sui monti di Riva del Garda. Samuele Cugini, 46 anni, originario di Bergamo, è stato trovato senza vita in fondo ad un canalone.

L’uomo ieri mattina aveva comunicato all’Istituto Sacro Cuore di Arco, dove prestava servizio come infermiere dei religiosi malati, che avrebbe effettuato un’escursione in Val di Ledro.

Purtroppo non è più rientrato. La scorsa notte i religiosi hanno avvertito il ‘118’. Sono scattate quindi le ricerche da parte dei vigili del fuoco e del soccorso alpino e con la luce del giorno anche l’elicottero ha sorvolato la zona.

Trovata l’auto, parcheggiata nei pressi della malga Grassi, i soccorritori in tarda mattinata hanno individuato il corpo senza vita in fondo ad un canalone, sotto Cima Tofino.

Ancora temporali sui rilievi e domani pioggia

Temporali in arrivo BERGAMO -- Sarà un inizio di settimana all'insegna della variabilità in città e del maltempo ...

Temperature a picco: 15°C a Bergamo, neve sulle Alpi

Un'immagine dalla webcam di Livigno BERGAMO -- Temperature a picco in pianura, figuriamoci in montagna. E così stamattina chi ha ...