iscrizionenewslettergif
Politica

Vitalizi: ecco quanto ci costano i politici bergamaschi

Di Redazione15 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aula del Senato

L'aula del Senato

BERGAMO — Si fa un gran parlare dei costi della politica. Ma quanti sono, per esempio, i parlamentari che godono del cosiddetto vitalizio, la pensione basata sugli anni d’anzianità spesi fra i banchi della Camera e del Senato? Ben 2238, e fra questi ci sono ovviamente diversi bergamaschi.

Premessa. Il vitalizio si ottiene dopo i 65 anni di età ed è relativo ai contributi pagati dal parlamentare negli anni dei suoi mandati. Per ottenerlo alcuni parlamentari hanno integrato di tasca propria i contributi mancanti.

Ebbene, secondo quanto rivelato dal settimanale Espresso, in vetta ai bergamaschi c’è l’ex deputato e ministro della Democrazia Cristiana, Filippo Maria Pandolfi con un vitalizio di 9512 euro al mese, dopo 26 anni di contributi.

Al secondo posto, l’ex senatore democristiano Gilberto Bonalumi, con 9387 euro mensili (25 anni di contribuzione). Terzo, un altro senatore Dc: Vincenzo Bombardieri. Per l’ex sindacalista di Dalmine 15 anni di contributi e vitalizio da 6590 euro al mese.

Segue Giacarlo Pagliarini, eletto in terra bergamasca, con 20 anni d’anzianità parlamentare e vitalizio da 8455 euro al mese.

A pari merito, con 10 anni di anzianità parlamentare e un assegno da 4725 euro al mese l’ex Pci Valentina Lanfranchi, il verde Beppe Crippa e il collega Giancarlo Salvoldi, Antonio Magri, e il democristiano Giancarlo Borra.

Per i cinque anni di anzianità parlamentare, invece, ricevono un assegno da 3108 euro al mese il pidiellino Vittorio Pessina e l’ex direttore generale dell’Asl e dei Riuniti Stefano Rossattini e diversi esponenti del centrosinistra: l’ex sindaco di Ponte San Pietro Giuliana Reduzzi, il senatore della Dc Giancarlo Zilio, il liberale Beppe Facchetti.

Dati alla mano, ecco perché non vogliono abolire le Province

La Provincia di Bergamo BERGAMO -- Il dibattito nei giorni scorsi ha suscitato scintille. Ma alla fine il parlamento, ...

Sondaggi, Pdl superato: il Pd è il primo partito italiano

Pierluigi Bersani, leader del Pd MILANO -- Sorpasso: il Pd sarebbe il primo partito italiano. Lo sostiene l'ultimo sondaggio realizzato ...