iscrizionenewslettergif
Politica

Via libera all’arresto di Papa. Di Pietro: c’è una nuova tangentopoli

Di Redazione15 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

ROMA — La Giunta per le autorizzazione a procedere della Camera ha detto sì all’arresto del deputato del Pdl Alfonso Papa relativo all’inchiesta P4.

La proposta di concedere l’arresto di Alfonso Papa è passata con 10 sì e 3 astenuti. A favore della richiesta del gip di Napoli di arrestare il deputato del Pdl si è espresso anche il presidente della Giunta Pierluigi Castagnetti (Pd). Alla votazione hanno preso parte Pd, Idv, Fli e Udc. Il Pdl ha lasciato l’aula per protesta. I due deputati della Lega si sono astenuti, così come il deputato de Responsabili Elio Belcastro.

“E’ stata una pagina nera della democrazia parlamentare – ha commentato Francesco Paolo Sisto (Pdl) – è stato violato l’art.18 del regolamento. Io ho formulato una documentata e regolare proposta per dire che non si sarebbe potuto concludere il lavoro in giunta, ma sarebbe stato meglio demandare all’Aula la soluzione della vicenda, a causa della nuova documentazione di 15mila pagine depositata due giorni fa da Papa”.

Il centrista Pierluigi Mantini di “sabotaggio indecente” da parte della maggioranza. “La Lega oggi – interviene Donatella Ferranti (Pd) – ha di fatto smentito il proprio leader Umberto Bossi. E si è trincerata dietro una astensione motivata da cavilli procedurali, per non uscire allo scoperto”. Il caso è in calendario alla Camera il 20 luglio.

L’ Italia dei valori “ha messo un paletto chiaro. Oggi c’e’ la richiesta di arresto su uno, domani su un altro… e poi domani chissa’ quanti altri ancora” ha detto il leader Antonio Di Pietro.

“Siamo in presenza di una nuova tangentopoli che richiede l’intervento dell’autorità giudiziaria” ha concluso l’ex magistrato.

Sondaggi, Pdl superato: il Pd è il primo partito italiano

Pierluigi Bersani, leader del Pd MILANO -- Sorpasso: il Pd sarebbe il primo partito italiano. Lo sostiene l'ultimo sondaggio realizzato ...

Pecce (Lega): su via Quarenghi stop alle strumentalizzazioni

Luisa Pecce Bamberga BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questo intervento della segretaria cittadina della Lega Nord Luisa Pecce ...