iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Aumenti a treni, aerei e traghetti: le vacanze diventano un salasso

Di Redazione15 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Aumenti consistenti ai prezzi dei trasporti

Aumenti consistenti ai prezzi dei trasporti

BERGAMO — Crescono i prezzi di aerei, treni e traghetti e delle vacanze. Insomma l’estate italiana rischia di diventare un salasso insopportabile per le famiglie italiane che nei prossimi mesi dovranno fare i conti anche con le ristrettezze della manovra economica.

Secondo l’Istat, a giugno i prezzi dei biglietti per aerei, traghetti e treni hanno subito un’impennata, con aumenti congiunturali “consistenti” per i prezzi del trasporto aereo passeggeri (+6,9 per cento), che crescono su base annua del 13,8. Un aumento più marcato si rileva per i prezzi del trasporto marittimo e per vie di acque interne (+10,8 per cento), che segnano una crescita rispetto a giugno 2010 del 52,8 per cento (+62,3 a maggio). Anche i prezzi del trasporto ferroviario passeggeri risultano in aumento rispetto a maggio del 2 per cento e salgono dell’8,4 su base annua.

Rialzo mensile (+0,3 per cento) anche per i prezzi delle assicurazioni sui mezzi di trasporto, cresciuti su base tendenziale del 5,3.

Insomma, con il via alle partenze per le vacanze estive scattano i rincari tradizionali della stagione. In particolare, l’Istat segnala l’aumento dello 0,9 per cento su base mensile dei prezzi dei servizi di alloggio (+3,9 su base annua), l’incremento congiunturale dei prezzi dei campeggi (+14,4) e delle pensioni e simili (+2).

Infine, nell’ambito dei ricreativi, si rileva il rialzo su base mensile dei prezzi degli stabilimenti balneari (+3,5 per cento), che crescono del 4,3 su base annua.

Batterio killer nell’acqua: chiuso tratto di spiaggia a Ravenna

Il batterio killer RAVENNA -- Divieto di balneazione a Lido di Savio, a causa di una concentrazione di ...

Precario della Camera svela i segreti dei politici sul web

Un sonnellino in Parlamento ROMA -- La rabbia degli italiani contro la casta, indenne ai tagli della manovra, prende ...