iscrizionenewslettergif
Val Cavallina

Ambientalisti all’attacco: “niet” ai campionati di enduro in valle

Di Redazione14 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ambientalisti contro il campionato di enduro in valle

Ambientalisti contro il campionato di enduro in valle

CASAZZA — Ambientalisti sul piede di guerra. Tutti contro i campionati italiani di enduro organizzati dal Motoclub Bergamo e in programma per sabato e domenica in Val Cavallina. E così Wwf Bergamo, Cai di Trescore Balneario, Legambiente e circolo Sel Valcavallina hanno inviato una diffida stragiudiziale alla Comunità montana dei laghi bergamaschi, al sindaco di Casazza e agli altri primi cittadini dei paesi interessati dal tracciato della gara, chiedendo la modifica il percorso attualmente previsto.

Percorso che, detto per inciso, coinvolge i comuni di Adrara San Martino, Casazza, Grone, Monasterolo del Castello, Bianzano e Gaverina Terme.

“Queste zone – si legge nella diffida – sono particolarmente fragili e sensibili ad ogni pur modesta modifica del territorio che, se anche al momento si presentano integre, possono facilmente evolvere verso una situazione di dissesto difficilmente recuperabile quando vengano sottoposte a rottura della cotica erbosa, o all’asportazione di parte del suolo, come è lecito attendersi come conseguenza di manifestazioni sportive come quella in esame”.

Già a fine giugno la Comunità montana dei laghi bergamaschi nutriva perplessità sul percorso richiesto dagli organizzatori. “Per questo – aggiungono le associazioni ambientaliste – chiediamo alle amministrazioni, secondo le rispettive competenze, di non autorizzare la manifestazione, o di apportare in tempo utile le modifiche dei tracciati”.

Secca la replica di Andrea Gatti, presidente del Moto Club Bergamo che ha riferito alla stampa di aver presentato regolarmente tutti i documenti e le garanzie richieste della legge e di aver ottenuto da Comuni e Comunità montana tutte le autorizzazioni necessarie.

Nel lago con canoe di cartone: gara pazza a Endine

Un equipaggio in gara ENDINE GAIANO -- Vederli annaspare, con quelle canoe di cartone tenute insieme da nastro adesivo, ...

Voglia di turismo nelle grotte: aperta la Buca del Corno

La Buca del Corno ENTRATICO -- Un'idea per affrontare la calura estiva? Al fresco di una grotta naturale, in un ...