iscrizionenewslettergif
Sebino

Saldi, trucco del prezzo rialzato: 7 commercianti nei guai

Di Redazione13 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I saldi estivi

I saldi estivi

SARNICO — Aveva aumentato i prezzi della merce esposta in vetrina, praticando così falsi sconti all’inizio della stagione dei saldi. Un commerciante della zona di Sarnico e altri 6 colleghi sono finiti nei guai, dopo un controllo della Guardia di Finanza di Sarnico. Lo riferisce l’agenzia di stampa Ansa.

I finanzieri hanno rilevato numerose violazioni. Spesso la mancanza sul cartellino di vendita degli elementi obbligatori: prezzo iniziale, percentuale di sconto e prezzo finale. In un negozio, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno rilevato che la settimana prima dell’inizio dei saldi il negozio aveva aumentato i prezzi. Il fatto è stato testimoniato attraverso fotografie alle vetrine. Poi, con l’arrivo dei saldi, i prezzi venivano riportati al livello di poco tempo prima.

Ora dovranno pagare una sanzione che, a seconda dei casi, andrà da 516 a 3.098 euro.

Forte temporale: fulmine colpisce cabina Enel

Un fulmine COSTA VOLPINO -- Un nubifragio ha colpito questa mattina la zona dell’Alto Sebino. Soprattutto nei ...

Scontro fra scooter e furgone: grave ragazzo di 22 anni

L'ambulanza COSTA VOLPINO -- Grave incidente ieri mattina verso le 6 a Costa Volpino. Un giovane ...