iscrizionenewslettergif
Politica

Cascina Serassi, Ribolla: nessuna speculazione edilizia

Di Redazione13 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alberto Ribolla

Alberto Ribolla

BERGAMO — “Il consigliere Simone Paganoni dovrebbe approfondire meglio le delibere che vengono discusse in Consiglio comunale. Eviterebbe di perdere il suo tempo in polemiche sterili e senza fondamento, che altro non fanno che distogliere l’attenzione da quelle che sono le reali esigenze di questa città”. A dichiararlo è Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale a Bergamo, che ribatte alle accuse avanzate da Paganoni in merito all’alienazione della cascina ubicata in una laterale di via Serassi.

“Paganoni accusa la Lega di non aver sostenuto la proposta di salvare l’ultima cascina in città e farne un museo, ma se avesse approfondito la delibera avrebbe evitato di sollevare una polemica assolutamente infondata: la cascina, infatti – spiega Alberto Ribolla – può essere alienata con diritto di prelazione al proprietario, il quale ha anche in essere con il Comune di Bergamo un contratto di affitto agrario che comprende i terreni. La cascina, quindi, è strumentale ai terreni e non è possibile separare il destino dei due beni”.

La sua alienazione all’affittuario, titolare di un’azienda agricola, non solo permette al Comune di incassare soldi utili alla realizzazione di opere pubbliche, ma anche di salvaguardare una delle ultime cascine presenti in città: “Vorrei far notare al consigliere Paganoni – sottolinea Ribolla – che non è stata variata la destinazione d’uso della cascina e che di conseguenza non vi sarà alcuna speculazione edilizia. Dorma dunque sonni tranquilli il nostro caro consigliere, nella speranza che la prossima volta, oltre a fare sopralluoghi e a scrivere ai giornali, possa approfondire meglio gli argomenti oggetto di discussione in Consiglio comunale”.

Stucchi (Lega): manovra, bene l’atteggiamento dell’opposizione

Giacomo Stucchi ROMA -- “Il fatto che le forze politiche di opposizione, dopo mesi e mesi di ...

Retroscena, ipotesi rimpasto: Tremonti agli Esteri, Frattini alla Giustizia

Frattini, Berlusconi e Tremonti ROMA -- Aria di rimpasto in vista nell'autunno prossimo. Secondo quanto trapelato, dopo la manovra ...