iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Sposini lascia l’ospedale: ora centro di riabilitazione

Di Redazione12 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lamberto Sposini

Lamberto Sposini

ROMA — Lamberto Sposini è stato dimesso dal reparto di Neurochirurgia del Policlinico Agostino Gemelli di Roma, dopo 73 giorni dalla grave emorragia cerebrale che lo aveva colpito, per essere ricoverato in un centro specializzato in neuro-riabilitazione. Lo riferisce in una nota il professor Giulio Maira, ordinario di Neurochirurgia all’Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma.

Il giornalista non tornerà subito nella sua casa romana, ma sarà ricoverato in un centro specializzato in neuro-riabilitazione. Le reali condizioni di salute del giornalista televisivo sono note solo alla famiglia che mantiene il più stretto riserbo.

Lo staff medico che ha avuto in cura il giornalista ha fatto anche sapere che attualmente le condizioni neurologiche di Sposini documentano un “ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie” ma il giornalista ha bisogno di un “lungo periodo di riabilitazione neurologica per recuperare deficit tuttora presenti”.

Impressionante tempesta di sabbia investe Phoenix (video)

La tempesta di sabbia su Phoenix PHOENIX, Usa -- Un'impressionante tempesta di sabbia si è abbattuta ieri sera su Phoenix. La ...

Scontro con un autobus: paura per Maradona

Diego Maradona BUENOS AIRES -- E' uscito miracolosamente illeso dallo scontro con un autobus avvenuto nei pressi ...