iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sardegna: bergamasca uccisa a coltellate dal marito

Di Redazione11 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cabras, in Sardegna

Cabras, in Sardegna

BERGAMO — Era originaria della provincia di Bergamo, Katia Riva, la donna di 39 anni uccisa a coltellate dal marito in strada, davanti alla loro casa, in Sardegna.

Il delitto è avvenuto ieri mattina intorno alle 12 a Cabras, in provincia di Oristano. L’uxoricida si chiama Renzo Brundu, 50 anni, pescatore. La vittima è Katya Riva, di Osio Sotto. La coppia aveva due figli piccoli, di due anni e sei mesi.

Brundu, al termine di una lite, ha ripetutamente colpito la consorte con un coltello da cucina. La donna è stata raggiunta dalle coltellate fatali a pochi metri dalla porta di casa, mentre tentava di fuggire. L’omicida è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia di Oristano. I figli della coppia sono stati affidati ad una struttura protetta.

Subsonica: da oggi il rimborso dei biglietti

I Subsonica BERGAMO -- A partire da oggi, gli spettatori potranno chiedere il rimborso del biglietto del ...

De Roma nuovo comandante della Guardia di Finanza

Il nuovo comandante della Guardia di finanza Giovanni De Roma BERGAMO -- E' ufficiale. Come anticipato da Bergamosera due mesi fa, il nuovo comandante della ...