iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, la procura chiede a Facebook i messaggi fra Parolisi e l’amante

Di Redazione11 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La procura ha chiesto a Facebook i messaggi scambiati fra Parolisi e l'amante

La procura ha chiesto a Facebook i messaggi scambiati fra Parolisi e l'amante

ASCOLI PICENO — La procura di Ascoli Piceno ha chiesto e ottenuto, con una rogatoria internazionale, di poter consultare gli archivi di Facebook alla ricerca di messaggi cancellati tra Salvatore Parolisi e la sua amante Ludovica Perrone. Lo riporta il quotidiano abruzzese Il Centro.

Secondo il giornale, alcuni investigatori che stanno indagando sul delitto di Melania Rea, la giovane mamma di Somma Vesuviana trovata morta il 20 aprile scorso nel bosco delle Casermette in provincia di Teramo, sono volati negli Stati Uniti per consultare gli archivi telematici del social network. I risultati della ricerca negli Stati Uniti, scrive sempre Il Centro, sono già nelle mani dei carabinieri del Ros e tra breve arriveranno sul tavolo dei cinque magistrati ascolani che seguono il caso.

Melania: basterà il navigatore per incastrare Parolisi?

Salvatore Parolisi e Melania Rea ASCOLI PICENO -- Ottanta giorni di lavoro. I migliori reparti d'investigazione scientifica. Decine di testimonianze. ...

Melania, da Facebook non arriveranno prove sul “Vecio alpino”

Salvatore Parolisi ASCOLI PICENO -- Mentre intorno a lui gira un vortice di indagini, analisi, esami, persino ...